;

Clicca sul tasto qua sopra per conoscerci meglio!

lunedì 16 aprile 2012

I vicoli ciechi fanno parte del piano di Dio

Hai mai sperimentato dei "vicoli cechi" nella tua vita di credente? Personalmente, si! A più riprese, e anche in occasioni in cui avevo chiaramente obbedito a quanto Dio mi stava comandando di fare!

Alcuni li sto sperimentado tutt'ora... Allora, cosa fare? Ho forse "sentito male" le istruzioni del Padre? Ho sbagliato strada? Era tutta una mia "illusione"?

Mi piace questa riflessione di Rick Warren che mi rammenta che, se sono in una strada che appare seza uscita, sono in "buona compagnia"... e depositario di una promessa stupenda!


---

"
Abbiamo dovuto sopportare sofferenze grandissime, addirittura al di là delle nostre forze, tanto da disperare persino di sopravvivere. Anzi, ci consideravamo già condannati a morte, per non confidare in noi stessi, ma in colui che resuscita i morti.. " (2 Corinzi 1:8 b-9 PV)

Quando la ricerca del tuo sogno passa da difficile a impossibile, quando la situazione sembra senza speranza - congratulazioni! Sei in buona compagnia! 
Anche Paolo ha sperimentato vicoli ciechi nella sua vita di credente: "Abbiamo dovuto sopportare sofferenze grandissime, addirittura al di là delle nostre forze, tanto da disperare persino di sopravvivere. Anzi, ci consideravamo già condannati a morte, per non confidare in noi stessi, ma in colui che resuscita i morti.. " (2 Corinzi 1:8 b-9 PV)

Se Dio può far risuscutare fisicamente i morti, egli può anche risuscitare persone che sono morte emotivamente. Può risuscitare un matrimonio morto, come pure una carriera lavorativa morta. Egli può risuscitare  persino da un problema di salute. Se Dio può risuscitare i morti, egli può fare qualsiasi cosa. 
Ad Abraamo, Dio disse: "Voglio che tu diventi il ​​padre di una nazione", ma poi Abramo dovette attendere fino all'età di 99 anni prima di avere il suo primo figlio. La Bibbia mostra che per Abraamo la situazione andò da difficile a impossibile. Immaginate Abraamo, ultranovantenne, guardare il suo fisico allo specchio e dire: "Impossibile!" Poi guardare la moglie sterile Sarah e dire: "Assolutamente impossibile!"

Ma Sarah rimase incinta, ed entrambi risero di gioia per questo.
Quando il bambino nacque, lo chiamarono appunto Isacco, che significa "ridere".

Dio lascia spesso che i problemi diventino impossibili. I discepoli decisero di seguire Gesù, pensando che fosse il Messia, ma poi videro Gesù appeso sulla croce...

Era questo un vicolo cieco per i discepoli? Per tre giorni sembrò così, ma poi Gesù uscì dalla tomba...

Quando affronti un vicolo cieco, ti puoi chiedere: "Cosa sta succedendo, Dio? Mi sono perso qualcosa della tua volontà? Non è questo il tuo piano? Ho perso la tua visione? " Ricordati che i vicoli ciechi fanno parte del piano di Dio per te.
 

Qual è la migliore risposta ad un vicolo cieco? "È lui che ci ha liberati da quel pericolo mortale, e ci libererà ancora. Sì, sono sicuro che continuerà a farlo. "(2 Corinzi 1:10 PV).

Rifletti:

  • ti è mai capitato di perdere di vista il piano di Dio, perché hai pensato che ti aveva abbandonato (quando i problemi sembravano impossibili)?
  • Chiedi a Dio di aiutarti a costruire la tua fiducia su di lui e sulla sua promessa di liberazione.

martedì 10 aprile 2012

Il migliore insegnante della Bibbia: lo Spirito di Dio

"Ma il Consolatore, lo Spirito Santo che il Padre manderà nel mio nome, vi insegnerà ogni cosa e vi ricorderà tutto ciò che vi ho detto." (Giovanni 14:26)
Di recente, ho dovuto andare al negozio di ferramenta per comprare una nuova lampada per il mio studio. Passo un sacco di ore a leggere e studiare, e per questo avevo una lampada alogena molto forte che è estremamente luminosa che rende tutto molto chiaro. La amavo! Ma recentemente la lampada è morta. La lampada che ho trovato è un nuovo medello  che utilizza solo le nuove lampadine molto più deboli, che hanno soltanto circa un terzo della luminosità.

Il mio acquisto mi ha ricordato un importante verità: più è brillante è la lampadina, più chiaro si vede. La luminosità aumenta la chiarezza. Se desideri ottenere un ritratto fotografico di te stesso, non vorrai una luce piena su di te,  per mostrare ogni difetto, ogni ruga e ogni brufolo; vorrai un po' meno luce. perché ognuno sembra meglio al buio!

Lo stesso principio generale è vero della Parola di Dio: quanto più la tua mente è illuminata, tanto più vedrai in essa.

Questo è il compito dello Spirito Santo: mostrarci il significato della Parola di Dio e come essa si applichi alla nostra vita. Gesù disse in Giovanni 14:26: "Ma il Consolatore, lo Spirito Santo che il Padre manderà nel mio nome, vi insegnerà ogni cosa e vi ricorderà tutto quello che vi ho detto." (Giovanni 14:26).

Uno dei compiti dello Spirito Santo è quello di aiutarti a vedere nella Bibbia ciò che altrimenti non vedresti. Se non hai lo Spirito Santo, ti stai perdendo un bel po' dei essa. Lo Spirito Santo è il miglior insegnante della Parola che potrai mai avere.

Dio non ha solo dato la rivelazione - la Bibbia - ma ha anche dato l'illuminazione, la capacità di comprendere ciò che egli ti ha dato.

La Bibbia è l'unico libro che esiste al mondo dove è possibile parlare con l'autore mentre lo stai leggendo! Mentre leggi puoi  chiedere allo Spirito Santo: "Che cosa significa questo? Come può fare la differenza nella mia vita? " Se lo farai,  Dio ti parlerà,  sussurrerà nelle tue orecchie, metterà dei pensieri nella tua mente, dandoti capacità di comprensione.

Rifletti su questo:

  • quando non capisci la Bibbia, chiedi allo Spirito Santo per ottenere aiuto a comprenderla?
  • è 'difficile per te accettare che lo Spirito Santo sia all'opera nella tua vita? Perché pensi che sia così?
  • quando è stata l'ultima volta che ti sei sentito guidato o guidata dallo Spirito Santo? Come ti sei comportato o comportata e come hai risposto?

mercoledì 4 aprile 2012

Tieni la Bibbia nel tuo cuore, non nella tua casa

"La Parola di Cristo abiti in voi abbondantemente". (Colossesi 3:16)

Così come hai bisogno di cibo fisico per avere forza fisica, hai bisogno di cibo spirituale per avere forza spirituale. La Bibbia descrive se stessa come cibo spirituale: acqua, latte,  pane e carne della nostra vita di credenti. E' tutto ciò di cui abbiamo bisogno per il nostro sostentamento.

Se tu fossi un imprenditore edile, non penseresti mai di mandare al lavoro un operaio che non abbia mangiato nulla per due  settimane.
Se tu fossi un comandante di un battaglione, non manderesti una persona in battaglia che non  mangia da un mese. Abbiamo bisogno di nutrirci per avere la forza di svolgere i nostri impegni.


Non hai grandi possibilità di vincere le battaglie spirituali che dovrai affrontare sestai morendo di fame. Ecco perché hai bisogno di nutrirti della Parola di Dio.

A differenza dal cibo fisico, ogni volta che ci nutriamo della Parola, abbiamo ancora fame. Più assaporo quanto è buono Dio, più ne voglio per me.

La Bibbia dice in Colossesi 3:16, "La Parola di Cristo abiti in voi abbondantemente". Paolo ci sta dicendo che la Bibbia deve risidedere stabilmente nella nostra vita in modo ricco, profondo e vivificante.

Come possiamo dunque nutrirci della Parola di Dio e permettere che ciò accada?
  • Ricevi la Parola con le orecchie. Impegnati a andare in chiesa ad ascoltare la Parola di Dio nelle predicazioni. 
  • Leggi la Parola con i tuoi occhi.  Avere una Bibbia in casa non benedice la tua vita. Bisogna che la Bibbia sia nel tuo cuore per ricevere le sue benedizioni. 
  • Ricerca la Parola con le mani e la bocca. Quando studi la Parola di Dio, tieni sempre una matita o una penna in mano per scrivere ciò che Dio ti insegna. Parla di ciò che stai scoprendo con gli altri credenti nel tuo piccolo gruppo di chiesa.
  • Rifletti sulla Parola con la mente. Pensa e medita sulla Parola di Dio.
  • Ricordati della Parola con il cuore. Raramente avrai una Bibbia con te quando ne avete bisogno. Impara a memorizzare la Parola di Dio..
Rifletti su questo:
  • Ti stai nutrendo seguendo i passi che hai letto sopra, oppure ti vermi al primo? Quali cambiamenti hai bisogno di fare nella tua vita in modo da ricevere nutrimento spirituale?
  • Stai scrivendo ciò che Dio ti insegna? Cosa stai  memorizzando della Scrittura?
  • Che battaglia spirituale stai combattendo oggi? Ti sei rivolto alla Parola di Dio per ricevere sostegno?
-- Visite sul sito dal 01.11.2008 --- Leggi le informazioni sull'uso dei cookies